CONTROCORRENTECONTROCORRENTE
Lo spettacolo “CONTROCORRENTE, Gian Maria Volontè e il racconto di un paese imperfetto”, che ha debuttato al prestigioso Festival della Versiliana, vuole far rivivere la vita e le opere dello straordinario attore sviluppandone la carriera e l’impegno politico. Cosa questa che lo ha reso l’artista più amato dai registi e meno sopportato dai produttori. Una carrellata di successi raccontati di pari passo alla cronologia degli accadimenti subiti da un paese come il nostro, travolto da scandali e assassinii eccellenti. Si ricorderanno gli anni ’70 e ’80 quando fare politica significava rischiare di morire durante una manifestazione in piazza: la memoria di una nazione che, tra mille contraddizioni, è riuscita a sopravvivere negli anni grazie all’impegno civile e all’esempio tramandatoci da figure immense come quelle, appunto, di un mito chiamato Gian Maria Volontè.

Una produzione Accademia dei Perseveranti
Scritto e interpretato da: Mauro Monni
E con: Andrea Bruno Savelli
Musiche originali: Stefano De Donato
Scenografia:  O. D. M.
Light design: Alessandro Ruggiero
Proiezioni: Paolo Moretti
REGIA: Andrea Bruno Savelli

Registrazione opera SIAE: 944162A